giovedì 23 aprile 2015

Lingue di suocera

Si dice che non tutto il male vien per suocere!  ;-)

Lingue scrocchiarelle, squisite e sfiziose, da gustare nature, intinte a salse, con  verdure, formaggi e... con la suocera!
Le realizzo con qualsiasi erbetta, semi e odori a piacere, vanno sempre a ruba!!!
Questa è la volta del rosmarino e aglio secco.




"Con la partecipazione di":
100 gr di pasta madre esubero di qualche giorno, ma andrà benissimo anche rinfrescata (per chi usa licoli ovvero lievito madre in coltura liquida: 65 gr)
100 gr di acqua
60 gr di olio extravergine d'oliva
farina di tipo 2 o tipo 0 quanto basta per ottenere un impasto non appiccicoso (circa 220 gr) (se si usa licoli: 250 gr di farina)
1 cucchiaino colmo di aglio in polvere
1 manciata di rosmarino disidratato
sale a piacere

"Mettiamo le mani in pasta"
In una ciotola, spezzettare la pasta madre, aggiungere l'acqua, l'olio, impastare con la mano.
In un paio di pugni di farina sottratti dalla quantità totale, mescolare l'aglio e il rosmarino, incorporare quindi pian piano al lievito mescolato all'acqua e olio, continuare ad aggiungere la restante parte di farina, impastare un pò ed  aggiungere il sale continuando a lavorare il panetto fino a renderlo liscio ed omogeneo.
Lasciar riposare per una mezz'oretta sul piano di lavoro, coperto con la ciotola nella quale è stato impastato, dopodichè sezionarlo in più parti, circa 10.
Formare a salsicciotto ciascun pezzo, spianare con il mattarello, nello spessore di circa 5 mm.
Cospargere la leccarda con della semola, trasferirvi le lingue, precedentemente punzecchiate con i rebbi della forchetta, più si punzecchiano meno bolle si formeranno in cottura, son tuttavia sfiziose anche con le bolle.
Nel frattempo portare il forno a 180° infornare sul ripiano centrale, per circa 25 minuti, il livello di cottura è soggettivo.



Che il sole vi baci!



 


5 commenti:

Dany ha detto...

bella idea! al posto delle solite piadine con esubero, le farò la prossima volta che invito la suocera! ... se vuoi venirmi a trovare il mio blog è http://assassinadiaragoste.blogspot.it/

lucy ha detto...

sapessi quanto mi piacciono!e poi quel sentore di aglio e le erbette le danno una marcia in più!

Dajana ha detto...

Impastati...più tardi te li faccio vedere :))))

Mariabianca ha detto...

Mi piacciono.

Jose Cadelano ha detto...

Fatte, ottime! Al posto dell' aglio che a casa non piace , ho nesso un cucchiaino di paprika ��