martedì 9 febbraio 2016

Bon Bon al cocco, mandorla, limone e pistacchio


Nomen omen
Perchè spaziare nella descrizione della BONtà di queste deliziose palline?!

E' anche un'ottima proposta per far tesoro degli albumi che avanzano

"Con la partecipazione di": per 16 Bon Bon
70-75 gr di albume (non di meno e non di più)
50 gr di cocco rapè
70 gr di farina di mandorle
40 gr di zucchero di canna integrale  muscovado
la buccia grattugiata di 1 limone piccolo non trattato
granella di pistacchio (5 manciate)

"Mettiamo le mani in pasta":
In una ciotola trasferire l'albume e lo zucchero, mescolare con la forchetta, aggiungere il resto degli ingredienti, tranne la granella di pistacchio, amalgamare bene con la forchetta.
L'impasto ottenuto risulterà molto morbido ma lavorabile.
Accendere il forno a 180°.
Sottrarre piccoli pezzi d'impasto un po' più piccoli di una noce, formare delle polpettine, farli rotolare delicatamente nella granella di pistacchio.
Trasferire i Bon Bon sulla teglia foderata di carta forno, infornare sul piano centrale per 12- massimo 13 minuti.
Lasciar intiepidire prima di maneggiarli.


Che il sole vi baci!

3 commenti:

Claudia Di Nardo ha detto...

Infatti.. perchè parlare.. mangiamo!!! ammazza che buone ste pallotte!!!! :-*

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Guarda, solo per consumare gli albumi avanzati :-)))
bon bonissimi!

Fabio

elenuccia ha detto...

Interessanti. Se non mi sbaglio sono anche gluten free