mercoledì 28 ottobre 2015

Biscotti con farina di castagne, limone, rosmarino e frutta secca


Ohibò! Il sacchetto di farina di castagne est terminé!
Gira che ti rigira, dalle che ti ridalle, dopo aver replicato un pò di volte i bentagliati e i biscotti che vi propongo oggi, tralascio un'altra leccornia che prossimamente pubblicherò...di certo non immediatamente dopo il seguente post, finirei per tediarvi.
Urge rifornimento di questa particolare farina dal retrogusto dolciastro ma assolutamente versatile per questo impiegabile anche in ricette salate.
Definirei questi dolcini: l'apoteosi della frutta secca per l'utilizzo di più tipi di quest'ultima, (compresa la farina) con quel tocco di freschezza conferito dalle note di rosmarino e limone, una mescolanza di sapori gradevolmente aromatica.
La consistenza ricorda quella dei mostaccioli.

Biscotti con farina di castagne, limone, 
rosmarino e frutta secca


"Con la partecipazione di": (dosi per 10 biscotti)
N.B la frutta secca da me impiegata, potrete tranquillamente sostituirla con quella che più vi aggrada.

110 gr di farina di castagne
20 gr di pinoli
20 gr di pistacchi non salati (se non riuscite a reperirli sostituiteli con le nocciole)
20 gr di mandorle pelate
40 gr di zucchero di canna integrale
20 gr di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaino raso di rosmarino secco
1 tuorlo
buccia grattugiata di mezzo limone
1 cucchiaino di cremor tartaro
35 gr di acqua

"Mettiamo le mani in pasta":
Sminuzzare la frutta secca  e il rosmarino, ottenendo una granulometria più piccola di una normale granella, versare il tutto in una ciotola, aggiungere l'olio, il tuorlo, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, amalgamare e versare la farina precedentemente mischiata al cremor tartaro, mescolare e versare pian piano l'acqua, fino ad ottenere un impasto appiccicoso.
*Prelevare dei mucchietti d'impasto un pò più grandi di una noce, formare delle palline o dei filoncini da schiacciare nello spessore di un paio di cm, adagiarli sulla teglia foderata di carta forno, ornare incastonando nella superficie la frutta secca che preferite.
*Per evitare che gran parte dell'impasto rimanga attaccato alle mani, sciacquare ed asciugare quest'ultime ogni due palline formate.
Infornare a forno caldo 180° per 10 massimo 12 minuti.
Prima di gustare lasciarli raffreddare.


Che il sole vi baci!

4 commenti:

Alem ha detto...

ecco, questi li provo subito!

Simo ha detto...

yummmmm fame fame fame.....che delizia....

paola ha detto...

Fantastici,da fare sicuramente,grazie,buona giornata

Stefania FornoStar Oliveri ha detto...

Tesoroooooooo, tu non tedi mai nessuno! Sei un portento! E questi biscotti sono senza glutine! <3