venerdì 3 aprile 2009

Un insolito sfogo e una raccolta diversa

*(IngRedIEntE FacOltATivO: Leggilo con la musica. Clicca nell' iPod alla voce: Enya Waterfall)

Lanciare uno sfogo per me, significa soddisfare la necessità o il desiderio di condividere sensazioni, associate ad eventi, circostanze, che delineano la profondità emotiva che ci contraddistingue.
Trovo diverso e divertente, lanciare sfoghi che non abbiano come scenario panoramico, polemiche, discussioni o provocazioni, ma gongolanti esultazioni, in cui anche un fiammifero acceso, è visto come un grande falò caloroso, scoppiettante pronto ad invitare in un immenso girotondo, la spensieratezza di coloro che tendono la mano al proprio vicino.

AHHHH CHE MERAVIGLIA!!! La primavera è vestita a festa, raggiante profumata, ha salutato l’inverno che stanco socchiude la porta, lasciando un piccolo strascico pian piano rimboccato dai raggi del sole.
Essa c’ invita in passeggiate allettanti, incorniciate da bordi infiorati, da evanescenti baloon che s’alternano in un festosa esplosione di profumi inebrianti, dei fili d’erba fresca, del vento sulla pelle, i cui pori impregnati di serotonina ne esaltano l’appagamento, baciato dal sole bello e raggiante!
O in riva al mare a piedi nudi, carezzati da audaci piccole onde e una timida brezzolina scrive a pelo d’acqua.
Nel cielo la danza incessante delle rondini stridule, attira la nostra attenzione che spontanea assiste al debutto, mentre tutto inizia a colorarsi di bluette e come in una tavolozza di un pittore, i colori sparsi colano lentamente tra loro, combinandosi in una poesia di sfumature, dai colori caldi e rosei, che dolcemente sopiscono nell’intenso abbraccio della notte, che rende lucente e luminosa la luna.
Il sole dorme e contento d’aver reso ogni essere vivente gioioso, sorride ad un sogno giulivo che di li a poco diverrà realtà.





1




2






3




4


5

6





Raccolta in simbiosi



Stanotte, come di consueto, mi sono abbandonata nel mio accogliente lettuccio, dove 5 minuti prima di addormentarmi, Morfeo me lo ha permesso…ho inserito il dvd immaginario, che ha fatto scorrere le scene della giornata appena trascorsa e ormai finita…


In un rilassato sospiro di serenità interiore, ero in procinto di attraversare il confine che divide la realtà con la più totale incoscienza…quando ad un tratto, non saprei dirvi per quale buffo motivo, m’è venuta una simpatica idea da proporvi…

“FOTOGRA… FATE VOI LA DESCRIZIONE”

Mi piacerebbe creare un post- raccolta con le mie foto, ad ognuna delle quali affiancare, la vostra descrizione emotiva.
Una sorta di mostra fotografica, dove ognuno esprime liberamente le sensazioni che avverte, “passeggiando” lungo la galleria virtuale.
Creare un “libro” illustrato e descritto, dove chiunque potrà curiosare.

“Regole”
Individua la/le foto da descrivere,
Accedi all’aria commenti.
Indica la foto che stai descrivendo, con il numero corrispondente, dai un titolo con solo un aggettivo, e descrivine le sensazioni che ti trasmette.
Provvederò ad aggiungere il tutto nel post-raccolta, in cui ogni titolo avrà accanto, il nome di chi ha descritto, che sarà linkato al proprio blog.
Le foto da descrivere saranno riconosciute, perchè accompagnate da questa icona.
Occasionalmente, nei prossimi post saranno inserite fotografie-raccolta.
Postare nel proprio blog (e nella layout) il bannerino di questa iniziativa, che condurrà a questo post. (Puoi postarlo anche se non partecipi)
Termine raccolta: il 21 giugno, con possibilità di proroga.

P.S. Appena possibile, in questa pagina, sarà creato un link del post-raccolta.


Spero vi piaccia e vi diverta!!!
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@


Ecco una delle mie variegate colazioni



"Con la partecipazione di" : (frullato)
5 fragole
Mezza banana
Mezzo kiwi
Latte di soia qb
1 pizzico di cannella
1 manciatina di semi di sesamo

1 bella fetta di pane fatto in casa con il lievito madre, impastato con amore dal mio adorato Pagnotto.
marmellata di pesche bio…
E per finire un infuso tiepido a base di semi di finocchio.
"Mettiamo le mani in pasta" :
Frullare il tutto(frutta, latte, cannella e semi di sesamo) e versare in un bicchiere.
Tagliare la fetta di pane dalla pagnotta e spalmare la marmellata.
In un pentolino far bollire dell'acqua, spegnere la fiamma, aggiungere un cucchiaino colmo di semi di finocchio frantumati, lasciare 15 minuti in infusione...versare in una tazza senza filtrare.



La mia "dolce" Pasta madre



8 commenti:

robertopotito ha detto...

grazie mille per aver condiviso il tuo "sfogo"...i blog servono innanzitutto proprio a questo
un abbraccio

pagnottella ha detto...

@robertopotito: Ciao caro Roberto, grazie per esser passato di qui...
Eh si, ho voluto condividere con tutti i miei amici blogger, le meravigliose sensazioni che avverto man mano che la bella stagione incalza...
Ho voluto "urlarlo" a mò di "Annunciazione, annunciazione"
Spero d'aver reso bene l'idea...
Ahhhhhhhh...Ora si che sto bene!
Un abbraccio :-)

Laura ha detto...

Ciao e grazie per la visita! Mi è molto piaciuto il tuo sfogo e anche la tua colazione!! Ora mi rileggo con calma le regole per la raccolta e parteciperò di sicuro! :) Ciao

Elle ha detto...

ma quanto sei spettacolare, amò! :-))))
Baci!

Lo ha detto...

sei un vulcano tesoro...un vulcnao di gioia...bellissima la tua colazione golosa!!! un bacione

maite mangas ha detto...

Mi sembra una meravigliosa iniziativa.Voglio provare a perticipare, ma lo faró con "Lo Zingarelli" acanto a me. Mi piace moltisimo scribere, ma in italiano...uff¡ Non so che cosa uscirá...Un bacio

Betty ha detto...

prendo tempo per paensare e partecipare alla tua raccolta ;-) carina!
Passa da me nel frattempo che ho un premietto da darti!
Baci e Buon w.e.

Maya ha detto...

Ciao Grazie di essere passata da me... così da farmi conoscere il tuo blog... è davvero bello e ben curato... carinissima anche l0idea della raccolta... veramente originale....!!!! Allora a Presto... Ti aggiungo tra i miei link .. ok? spero non ti spiaccia..