martedì 21 aprile 2009

Domeniche campagnole e premio...

Sono molto felice d'aver ricevuto questo premio.
Mi è stato donato da una persona speciale, sensibile, dolce e piena di valori, custoditi nel cuore e nell'anima, che rendono profondi i pensieri e ci aiutano a crescere e cercar di vedere tutto in maniera saggia...

Grazie Lidia!

Lo passo con piacere a: Dida come dono per il suo compleanno, tanti Auguri dolcezza!!!
A Luca&Sabrina, Francesca e Fiorella, Elle, Lo, Milla, Astrofiammante, Alessandra, Margherita, Valentina, Lunetta, Maya e Daffy.

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
Le domeniche d’inverno, son trascorse nell’abbraccio di un plaid, una mano nella mano, il tepore di una tazza di tè e le dolci coccole di biscotti e crostate.

Guardando assorti, films di ogni genere e un pisolino vagante, che di tanto in tanto, si posava dolcemente sugli occhi, come piuma che cade leggiadra.
Ormai il letargo è finito, il plaid ritorna nella cassa panca e quella mano nella mano, è in primo piano davanti ad uno sfondo di verdi prati fioriti e cinguettii di uccellini allegri e amoreggianti…
Dopo una classica panzata domenicale, urge un’ obbligatoria passeggiata digestiva, che addormenti l’idea di abbandonarsi in un sonno perdi-conoscenza, di quelli che ti rapiscono anche seduta su d’una sedia anatomica..Non è igienico! No! dopo un pranzo simile!
Cosi Pagnotto ed io, di domenica in domenica, ci dirigiamo con Figo , verso piccole gite fuori porta, nelle profumate campagne dell’alta murgia.
Passeggiamo e uniamo l’utile al dilettevole, cogliendo asparagi selvatici di qua e di la.
In borsa l’inseparabile acciuffa-emozioni:la macchina fotografica.
Tra un asparago e l’altro, mi perdo ipnotizzata tra i colori dei fiori, che ammaliatori ed esibizionisti, fluttuano al delicato vento, i loro petali e in pose naturali farsi immortalare..
Una carezza d’aria sul grano appena germogliato, l’odore della terra, uomini a cavallo, l’abbaio lontano di un cane, pioggerellina intermittente, ronzii di api orientate dai colori dei fiori.
Le nostre distanze si alternano disordinatamente, incontrarsi per caso e tra un bacio e un dolce sguardo, curiosi, cogliamo l’occasione per ammirare il raccolto dell’altro.


Emozioni "acciuffate"















































@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Immaginiamo di già, come poter deliziare il più naturale possibile gli asparagi.
Assaporarli senza camuffarne la veracità con altri ingredienti, anche perché in camper la dispensa fa pendant col colore dei suddetti vegetali…
Un superstite pacco di riso basmati, rimasto in “bianco” dopo l’ultimo viaggio a Viterbo, si è immerso al volo in pentola…




Prima domenica:
asparagi e riso basmati al vapore

"Con la partecipazione di" :
1 tazza grande di riso
asparagi selvtici
2 tazze d'acqua
"Mettiamo le mani in pasta" :
In una pentola, versare il riso e l'acqua, coprire e porre su fuoco medio basso, non scoprire e ne mescolare.
Passati 8 minuti, aggiungere gli asparagi precedentemente lavati sotto acqua corrente ed eventualmente spuntati.
Continuare la cottura per altri 8 minuti.

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@


Era da tanto che volevo provare quest’abbinamento…Ricordo che un po’ di anni fa, una mia amica me ne parlò, ho conservato nella memoria il ricordo e tirato fuori in questa occasione!
Mi è sempre stato detto che: “la morte dell’asparago e l’uovo al tegamino”
Altro che morte! Direi buono da vivere!


Seconda domenica: uova al tegamino e asparagi

"Con la partecipazione di" :
2 uova
asparagi selvatici
"Mettiamo le mani in pasta" :
Porre sul fuoco una padella antiaderente.
Aspettare che si scaldi il fondo, aprire le uova e versarle in padella, aggiungere gli asparagi precedentemente lavati e scottati qualche minuto.
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@


Tornati dalla passeggiata campagnola, con il mazzolin d’asparagi, ci è venuta un’insolita idea…
...era quasi ora di cena 18, 45.
Mah... sapete, quando si respira aria salubre, ti ritrovi sempre l’appetito a portata di stomaco.
Vi dico solo che, avremmo mangiato gli asparagi, anche crudi…
Ci siamo fermati in una pizzeria, già bazzicata parecchie volte.
Il pezzo forte, focaccia fantastica, da poter farcire con la mortadella e gustosissime pizze, tutto cotto in forno a legna!
Di quelle pizzerie molto free, un po’ fai da te.
Abbiamo osato e gentilmente chiesto al pizzaiolo, se avesse potuto prepararci due pizze margherita, aggiungendo sul condimento gli asparagi, ovviamente dopo averli spolverati sotto il getto d’acqua.
Lui sorridendo ha annuito…




Terza domenica: pizza improvvisata, pizzaiolo disponibile e asparagi


"Con la partecipazione di" :
1 pizzaiolo disponibile e gentile
asparagi selvatici
"Mette le mani in pasta" :
Raccogliere gli asparagi selvatici, recarsi in una pizzeria con forno a legna, chiedere gentilmente al pizzaiolo di preparare la pizza con l'aggiunta degli asparagi appena raccolti...

20 commenti:

Lo ha detto...

eccolo lìììììììììììì il post ...per fortuna che non tin veniva le parole....nehai trovate di meravigliose....come le emozioni catturate...il riso è perfetto, anzi tutto è perfetto...un bacione grande

Claudia ha detto...

Ammazza!!! a parte che mi piace troppo come racconti le cose e già te lo dissi.. poi le foto meravigliose.. che bel cane!!!! gli asparagi!!! la pizza!!!!! complimenti.. sto sbavando a più non posso!!!

katty ha detto...

wow che belle foto !!! tutto buonissimo!! mi hai fatto venire una voglia di asparagi!!!baci!!

Lady Cocca ha detto...

Buongiorno tesoro...grazie per le splendide parole che hai scritto di me...in questi giorni mi sono resa conto di essere circondata da persone speciali....se ripassi da me c'è un altro pensierino simpatico per te......
Per gli asparagi...quelli selvatici sono davvero ottimi e a te è tutto perfetto...baciiiii Lidia

FeF ha detto...

Pagnottella saporita, ma grazie tantissimo per aver pensato a noi!!!!
Come mi piacerebbe poter passare delle belle giornate campagnole come te, ma il tempo è ancora infame...se nn smette di piovere divento isterica :((((
Il post è stupendo...i fiori...i prati...gli sbaciucchioni:p...e le ricettine golose!!!!
Bravissimissima!!!!!!
un abbraccio fortissimo (da stritolare°_°) dalla broccola Fiorella

Valentina ha detto...

Tesora che dire!!!! Grasssssssssssieeeeeeee!!!
Foto meravigliose, tempo permattendo dobbiamo assolutamente incrementare le gite fuori porta!!!
E che matrimonio l'asparago con l'uovo!!!
Ti abbraccio forte, ma veramente forte, felice di aver raccolto insieme a quei papaveri meravigliosi un amicizia bellissima...
:-*
Vale

izn ha detto...

ciao tesoro, sono passata a farti una visitina :-) il tuo blog è pieno di poesia... e gli asparagi li adoro. Ma non li posso mangiare quasi mai (per i reni). SIGH!

stefi ha detto...

Sei una brava narratrice, mi piace venire a trovarti perchè il tuo non è il solito blog.
Bellissime anche le foto e le ricette.
Brava e complimenti per i premi!!!!!!

Dida70 ha detto...

Pagny...sei superlativa!!!
grazie per gli auguri di ieri notte...per quelli di oggi per questo premio e per questo fantastico post pieno di ogni meraviglia della natura...te compresa!!!
ti abbraccio forte forte forte
didola!

Giò ha detto...

meraviglia!!!tutto: ricette, reportage fotografico..e superlativo il pizzaiolo!

Daffy ha detto...

...'camiseria che bel post!

A parte il fatto che hai una galleria di emoticons infinita :P ...hai accoppiato foto, testi e ricette in modo spettacolare... mi sà che gli asparagi "uovati" li posterò molto più in là ...come reggere il confronto? sei una grande pagnottella! (e non intendo nel senso di "filone" :D:D grande e basta!)

Luca and Sabrina ha detto...

Grazie per il premio, siamo molto felici che tu abbia pensato a noi, che tesoro!!! E poi ci hai regalato delle bellissime emozioni con la magia di quegli scatti, ma ti confessiamo che anche gli asparagi ci hanno emozionato, dal risotto, per noi un must, alle semplici uova al tegamino, che delizia, e che dire della pizza! Che fame!!!
Baciotti da Sabrina&Luca

Maya ha detto...

Wowwww! che foto mozzafiato!!!! e pure il risotto è una chicca....
Grazie per il premio "simpatico"... sei stata davvero carina!!!!
Allora mi prendo premio di qualche post fà me lo metto in tasca e vado a nanna... Lo metterò presto!:DDD Kiss

pagnottella ha detto...

@:Lo, Claudia, katty: ragazze siete stupende, grazie a voi per tutti questi complimenti!:-)

@Lady Cocca: amore, le parole che ho scritto, sono fiorite spontane...
Grazie per il premio!
Ti abbraccio.

@Fiorella: fiore ciao! Si , si stritolami :-)
mi piace esser coccolata...
Dai, smetterà prima o poi di piovere!
Cosi anche tu...fiori, prati e...sbaciucchioni :-)))
ti stritolo anch'io, con tanta dolcezza :-)

@Valentina: grazie a te per esser cosi come sei...ho presto avvertito, che in te ci fosse una bella persona! dentro e fuori...
Un bacione!

@izn: oddio il mio tesoro!!! galeotta del mio amor per il blog!
:-)
Un bacio cuore!!! E grazie per la visita!

@Stefy: Cara grazie, sei veramente carina! Ah volevo avvisarti che t'ho risposto nell'altro post...
Baci :-)

@Dida: Didola! tesoro!
Spero abbia trascorso un gioioso compleanno...
Ma mi lusinghi! Che bei complimenti!!!
posso abbracciarti per 5 minuti?

@Giò: grazie tesorina!
é vero il pizzaiolo, superlativo!

@Daffy: papero amò...sei troppo forte, la battuta è geniale!:-)))
un bacio :-)

@Luca&Sabrina: Grazie tesori! Mi riempite sempre di complimenti...mi viziate! :-)
da voi mi sento delicatamente coccolata...
un bacio immenso.

@Maya: apina bella e simpatica che non sei altro! :-)
grazie per i complimenti e poi volevo dirti che, oltre al premio simpatico, dovrai metterne un altro in tasca, lo trovi in questo post...
Un bacio...(sta ragazza mi mette troppa allegria!)

astrofiammante ha detto...

tesorooooo di una pagnottella asparagosa...ma te li sei fatti fuori in tutti i modi e senza limite alcuno ...voglio dire, dentro e fuori casa,;-)) bacione e grazie del pensieroooooo smuackkkkk!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che belle foto e poi i tuoi post mi piacciono troppo perche sono allegri vivaci e simpaticissimi!!baci imma

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

Grazie per il premio tesoro!!!L'avevo già visto ma non ho fatto in tempo a dirteloe a scriverti!!!Lo accetto molto volentieri :)

Che foto stupende hai fatto....io adoro i papaveri!!
E quella pizza con quegli asparagi..che bello quando ogni tanto siincontrano persone disponibili!!(mi riferisco al pizzarolo)

Betty ha detto...

complimenti per il premio e per le ricettine, tutto gustosissime!

Pippi ha detto...

Che bel post che hai pubblicato!!! Foto bellissime, racconto stupendo, risotto da urlo ... pizza speciale....insomma... brava anzi bravissima!! Mi hai molto divertita! ;-) un abbraccio Pippi

Kitty's Kitchen ha detto...

Questo bellissimo post pieno di colori, poetico e zeppo di idee mi è piaciuto particolarmente... E' bello fare delle gite fuoriporta la domenica, fate proprio bene! Le foto che hai scattato sono una più bella dell'altra e devo dire le ricette con gli asparagi sono davvero irresistesibili! Forte la storia del pizzaiolo che vi ha preparato le pizze così! EHEHEH!