lunedì 13 settembre 2010

Feeling

foglia di basilico

Niente da fare, il feeling che c'è tra me e il basilico, supera mari, monti e monitor, infatti qual'è la mia salsa preferita? Chi conosce i miei gusti (non pretendo che tutti li conoscano) saprebbe rispondere fulmineamente, (che manco ad un quiz televisivo)...l'avrò ripetuto una miriade di volte nei commenti di chi ha realizzato prelibatezze a base di...PESTO!!!
Per non parlare della ricotta e la mentuccia!

La ricetta, di questa tronfia crostata, è tratta da "Giallo zafferano".
Mi è saltata agli occhi prima di metterla a fuoco ben benino e che leggessi a base di cosa fosse farcita.
L'autrice di cotanta prelibatezza, è una bravissima ed aggiungerei veterana in esperienza, foodblogger, il suo blog (da poco dominio) infatti, è in rete da ben 5 anni!
Lei è Gaia di "Shake and Bake" visitate il suo interessantissimo e completo sito!

Ed ora si slurpaaaaa!

Crostata con pesto misto e pancetta

crostata con pesto

"Con la partecipazione di"
:
per la brisée: (ricetta tratta sempre da "Giallo zafferano")
70 ml di acqua ghiacciata
100 gr di burro
200 gr di farina

per il ripieno:
1 spicchio d'aglio
20 gr di basilico
10 gr di erba cipollina (io disidratata)
2 cucchiai di farina 00
40 gr di mandorle non pelate
20 gr di menta
50 gr di noci
olio evo qb
80 gr di philadelphia
20 gr di prezzemolo
250 gr di ricotta fresca (io vaccina)
sale qb (io manco un granello)
uova medie 1 intero ed 1 tuorlo (di gallina felice)

per la crema all'uovo:
150 gr di pancetta dolce a cubetti
200 ml di panna fresca
1 uovo intero ed 1 tuorlo (di gallina felice)

"Mettiamo le mani in pasta"
:
Mettere nel frullatore la farina, il burro a pezzi freddo di frigo, un pizzico di sale e frullare il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso.
A questo punto, disporre il composto ottenuto su una superficie di metallo, vetro o marmo (basta che sia fredda) nella classica forma a fontana ed impastate il tutto velocemente aggiungendo poco alla volta l'acqua fredda fino ad ottenere un impasto compatto, sodo ed abbastanza elastico.
Una volta pronta, avvolgere la pasta brisée in un foglio di pellicola da cucina e lasciarla riposare in frigo per almeno 40 minuti.
Nel frattempo, preparare il pesto di erbe mettendo nel mixer le erbe miste, le noci e le mandorle, l'aglio e in ultimo l'olio.
Tritare il tutto molto finemente in modo da ottenere una crema omogenea; in caso servisse aggiungete ancora un pò di olio.
In una capiente terrina unite la ricotta, il philadephia, l'uovo e il tuorlo, aiutandovi con una frustina mescolate bene; unite anche il pesto ottenuto e mescolate di nuovo, aggiungere anche i 2 cucchiai di farina, tenere da parte il composto.
Sbattere la panna e l'uovo intero con il tuorlo in un contenitore e tenete da parte anche questo;
In una padella antiaderente ben calda far rosolare la pancetta senza altri grassi, farla poi intiepidire.
Stendere la brisée in una sfoglia sottile e rivestire lo stampo da 26 cm da crostata con carta forno e poi la sfoglia; versate il composto con il pesto, poi sopra la pancetta arrostita e in ultimo il composto di uova e panna.
Infornare in forno caldo a 180° ventilato per almeno 45 minuti (a me ne sono bastati 35); avrà la tendenza a gonfiare leggermente ma è normale, raffreddandosi poi tornerà a livello.

Ed ora vi lascio con una serie di altre mie creazioni

Che il sole vi baci...a presto!

48 commenti:

lucy ha detto...

e' l'ingrediente che più fa ricordare il meditterraneo con il suo profumo inebriante e il suo colore accesso! belisimo, profumatissimo e soprattutto così adatto in cucina che il suo sapore cambia completamente le ricette.che bella torta e buonissima.grazie della segnalazione del blog! bacione e buona settimana cara

Fabiana ha detto...

Come ti capisco anche io adoro il basilico.. appena arriva la bella stagione non rinuncio alla mia piantina sul balcone.. e se non fosse che me lo proibiscono me la porterei anche in vacanza.. stupenda la torta salata.. un bacio

Federica ha detto...

Se mi chiedessi la mia erba aromatica preferita sarei un po' in crisi, vado molto a periodi. Questa è stata l'estate dell'origano mentre l'anno scorso mi ero pure dimenticata che esisteva. però il basilico di sicuro non può mancare, non è estate senza basilico e anche d'inverno c'è l'abbondante scorta in freezer per non rimanere mai senza. Tirate le somme...mi piace questa crostata salata profumatissima d'estate! Solare e deliziosa come te cucciolina, un abbraccio e buona settimana

Chiara ha detto...

ciao tesorino!!
questa crostafritta è veramente da slurpo!!!! mi piace un sacco!!!
sono corsa a sbirciare le tue creazioni, sono un incanto!!! volevo lasciare un commento ma nn ci sono riuscita :( i gufetti sono stupendi!!! ne potresti far volare qualcuno dalle mie parti?! :)
baciiii!!!

Simo ha detto...

Carissima, questa me la segno all'istante!
baci e buon lunedì..
...ora scappo di là...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

amore anche per me il basilico è un amico prezioso e sai domenica è il compleanno di alfy e sono alla ricerca di ricette sfiziose e questa nn potrà mancare è davvero golosissssssssssssima!!!ma poi che bell'abbinamnto godurioso che ci hai regalato,è perfetta!!!!!!!!!!!!!!!!!ti adoro,bacioni imma

marifra79 ha detto...

Io e te andremmo moooolto d'accordo!Il basilico è anche la mio preferito, non c'è niente da fare... provo, vario, alterno con altre erbette ma torno sempre da lui!
Un abbraccio

Cey ha detto...

Il basilico cuoricioso *_* com'è carino *_* e la crostata è bellissima =)

Nepitella ha detto...

Che profumino! arriva fin qui :-) bello il cuore di basilico!

Angela ha detto...

Profumatissimo il basilico. Piace anche a me come mi piace da impazzire il gufetto autunnale (quello che hai ripreso anche in macro). Dimmi che li vendi. Vero che li vendi? Lo compro!

Pagnottina ha detto...

Slurposa questa crostata Sisterilla mia! ;D Anch'io amo il basilico e lo metteri ovunque, é il mio verde per la mia bandiera italiana e la porto con onore sempre, ovunque, facendo appunto, pasta con pomodorini e tanto basilico ;D per occasioni da pic-nic e altre. Poi il pesto l'ho fatto anche con cacioricotta quest'anno! ;D.
M'ero persa la tua michetta con il salame e anche la bicicletta! Pardon mia bellezza! Un abbraccio Gaietta e vò via in tutta fretta!;D

Olivia ha detto...

Eccomi qui..un'altra amante del basilico, del suo profumo inebriante, della freschezza, del sapore. Inoltre impazzisco per la totalità degli ingredienti di questa crostata, quindi non posso che....ADORARLA!!!!!!
me la segno e in settimana la preparo!
un abbraccio

Claudia ha detto...

A chi lo dici Gaietta cara.. io anche lo adoro.. ma non riesco a coltivarlo!!! ci muoiono tutte le piantine uffa.. grr grrr grrr Così per averlos emrpe a disposizione.. mi tocca comprarlo e congelarlo.. col risultato che non è più la stessa cosa!!! Mi piace tantissimo la tua torta rustica... capirai all'interno philadelphia e ricotta oltre tutto al resto!!! gnamm gnamm.. :-))) baci e buon lunedì

Scarlett: ha detto...

concordo con te il pesto sta bene ovunque,impreziosisce,colora,rinnova...ovunque sara' che ho vasi enormi di basilico?.cmq la tua crostata e' assolutamente buona e gustosa..e i tuoi gufetti sono un amore a prima vista!!!brava Gaia hai molta invetiva...bacioni e buona settimana

Ale ha detto...

il profumo del basilico oltre a piacermi mi ricorda il sole, il caldo.
Questa torta salata mi piace molto molto molto, sarebbe l'ideale per ilmio pranzo di oggi ! abbracci sparsi

Luca and Sabrina ha detto...

Amore per il basilico condiviso anche da noi, infatti, siccome siamo ancora in vacanza ci stiamo augurando che le nostre piantine stiano bene, nonostante la nostra assenza! Questa crostata ha dell'irresistibile, siamo rimasti molto colpiti dalla sequenza degli ingredienti, tutti da noi amatissimi! Mi sa che quando rientreremo la proveremo di sicuro!
Un baciotto
Sabrina&Luca

Cristina ha detto...

bbbuonaaa... adesso che ancora fa caldo poi può essere servita anche tiepida o fredda e sono sicura che è buonissima! una bacio pagnottè!

Alessandra ha detto...

Anch'io sono un'affezionata di giallozafferano,mi sono segnata un sacco di ricette da fare del loro sito,questa non l'avevo mai notata,aggiungo subbitoooooo

LA CUCINA DI...FEDERICA ha detto...

u che meraviglia...anche a me sarebbe saltata agli occhi una crostata così e il tuo scatto, scattato religiosamente bene, rende tutto il sapore del pesto e il profumo arriva fin qui!!!

viola ha detto...

Come darti torto?
Anch'io adoro il basilico quando dico a qualcuno che mi mangio anche le foglie così come sono, nsture, mi guardano come se fossi un'aliena. Il fatto è che il profumo del basilico non mi basta mai.....sono assolutamente dipendente.
L'unico problema è che non sono ancora riuscita afarlo crescere rigoglioso in giardino e così lo devo sempre un pò centellinare....grrrrr.
Ma prima o poi ce la farò!
Copoi subito la ricetta. Non sia mai che me ne sfugge una!
Un abbraccio carissima e a presto

Silvia ha detto...

Ciao Gaia, questa crostata deve essere buonissima. Anche io adoro il basilico e le piante aromatiche. Sono in liguria e voglio fare una "scorpacciata" di profumi.
Un bacione
P.s volevo commentare le tue creazione ma mi dice che non si possono lasciare commenti. Volevo dirti che amo i gufetti in generale e i tuoi sono stupendi!!

Gaia ha detto...

cocca omonima!!!!
grazie per le bellissime parole che hai usato!

sono strafelice che ti sia venuta bene, un abbraccio grande

Ginestra ha detto...

ocche la ricetta la salvai, me la riservo per una "mangiata" con la mia seccacognatasecca, toglierò la pancetta sigh! ma pazienza... volevo anche dirti che sono stra-stra-stra ammirata...ma comu...non sulu cucini... ma cuci anche e benissimo! Che cosa sono quei gufetti! Mi hanno messo allegria al primo sguardo!
Mi sa che tra tutte le donne che sei, ci sta anche una "fimmina d'altri tempi!" :D :D

accantoalcamino ha detto...

Anch'io ho un feeling con il basilico, avendo le piantine a portata di mano, a volte per profumare qualche pietanza metto anche l'infiorescenza, allora dico con te: basilico mon amour, ciao Gaia

Vanessa ha detto...

Buono il basilico!!!!...e soprattutto buonoooo il pesto!(sono genovese!...e questa crostata mi ispira molto!...brava!!!

Zucchero e Farina ha detto...

Questo torta è splendida, il basilico è un igrediente al quale poco rinuncio. conservo le foglie della mia piantina ancher d'inverno nel freezer.

Ciao

manuela e silvia ha detto...

Ciao! proprio particolare questa quiche: un pesto profumatissimo e che sà ancora d'estate, reso morbido da tutti questi formaggi cremosi!
e che bei colori hai ottenuto!
un bacione

( parentesiculinaria ) ha detto...

MMMMMMMMMH! Ma è un trionfo di sapori! La galina è sicuramente felice, credimi, data la fine che han fatto quegli ovetti.
Sfiziosissima!

Cristina ha detto...

Ciao cara, io invece non sono come te, il basilico lo uso in dosi moderate e non mi piace il pesto, l'abbinamento basilico formaggio proprio non è nelle mie corde, ma la tua foto è stupenda , e di sicuro anche la torta che ha un aspetto stupendo!!!
un bacio

fantasie ha detto...

E allora perché ci amiamo??? Adoro gli stessi ingredienti e mangerei la tua quiche direttamente dal monitor!
Io nella base aggiungo anche un uovo di gallina felice ;)
P.s. Quella foglia a forma di cuore è stupenda!!! e tu sei una fotografa bravissima!!!

Le pellegrine Artusi ha detto...

Una torta salata irresistibile, realizzata con una mano veramente esperta!! Complimenti ciao Simona e Claudia

Giovanna ha detto...

Tesoro questo è un colpo basso, io ho già fame, sto pensando alla cena e tu mi mostri questa delizia?
E' strepitosa! Adoro le torte salate, ma la tua col pesto è favolosa.
Complimenti davvero.
E' rimasta una piccola, grande, fettina???
Baci Giovanna

Lo ha detto...

ullalallààààààààà ma davvero gioia cara sei golosa di pesto? pure io lo trovo estremamente delizisoo e mi paice prepararci un po' di tutto..per questo terrò a mente la tua ricettina e ora a correre a vedere le tue creazioni! Io in questi giorni ne sto sfoggiando una ;)

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Da veri golosi genovesi,abbiamo slurpato anche noi questa bellissima torta con il basilico... ottima riuscita spendia fotografia...
Complimenti bacioni a presto...

Ambra ha detto...

Mamma mia tesò che torta salata profumata!!!!Gnammy...non resisto proprio!!!I love basilico!!!Bacio

mariacristina ha detto...

Ma dove trovi il tempo di fare tutto? Quei guffetti mi piacciono molto, con i gufi ho un particolare rapporto che non posso dire, cercherò di copiarteli. In quanto al basilico anche a me piace molto, in balcone ho la mia pianta e spesso preparo il pesto. Un abbraccio.

Neve ha detto...

complimenti bellissimo blog, bellissime ricette e bellissime foto...=D ti seguirò cn piacere...baci Chià

Laura ha detto...

mmmmmmm dev'essere buonissima!!!
Bravissima Gaia!!!
Un abbraccio fortissimo ;)

Nel cuore dei sapori ha detto...

Wow che mega ricetta,sembra di sentirne il profumino sin da quì!!Complimenti!

Damiana ha detto...

Con te il feeling è immediato e penso proprio che sia il pesto a non resisterti!!pure il pesto mi hai sedotto e si sottomette ai tuoi voleri..Vedi un pò che crostata!!!!Strabuona e ricca,ricchissima..come piace a me!!UN abbraccio soffocante alla mia pagnottella preferita!

Giulia ha detto...

Ma che bella foglia a forma di cuore!.. IL basilico mi sa, raccoglie tutta l'essenza dei profumi mediterranei, non si può non amarlo..
Un bacio

mammalellella ha detto...

wow il PESTO!!!!

già l'adoravo, poi ho avuto pure la fortuna di sposare un ligure!

baciuzzi tesora :)

Loca bonga in cucina ha detto...

Che profumo il basilico!!! Ti capisco benissimo, la tua torta salata sembra ottimane faccio spesso anche io, ma così non l'ho mai fatta, grazie per la ricetta e per la segnalazione del "nuovo" blog!
Baci Arianna

gloria cuce' ha detto...

ma che bella e buona! Si mangia con gli occhi!!!!!
Bravissima
Baci Gloria

Alice ha detto...

che bello il tuo blog! passerò davvero spesso! la foto con la foglia di basilico a cuore è davvero splendida :) e che dire della torta?
un bacio

Fico e Uva ha detto...

Vedo che la compagnia che ama il basilico e' lunghissima!!! Noi lo adoriamo in tutte le salse ... Al pesto soprattutto!!
Bella questa torta aromatica!

crumpetsandco ha detto...

bona sta torta salata...ma che belli i gufiniiii!!! adoro i gufi!!!
sei troppo brava...su ogni fronte!

crumpetsandco ha detto...

bona sta torta salata...ma che belli i gufiniiii!!! adoro i gufi!!!
sei troppo brava...su ogni fronte!