mercoledì 4 febbraio 2009

C'è sempre da fare!!!

C'è sempre da fare!!!
Un giorno una donna voleva fare il bucato, cuocere le patate e pulire la cucina.
Ma pensava ad altro, cosi mise il secchio col sapone sul fuoco, gettò le patate nella lavatrice e gettò il detersivo sul pavimento.
Poi si accorse che aveva sbagliato tutto.
Tolse in fretta il secchio dal fuoco, tirò fuori le patate dalla lavatrice e raccolse il detersivo.
Ora voleva fare tutto per benino.
Ma già stava pensando ad altro!
Versò l'acqua per pulire la cucina nella lavatrice, il detersivo nella pentola e le patate le buttò nel secchio.
Quando cominciò a pulire, le patate rotolarono per la cucina.
La donna si mise a raccogliere le patate, ma nel frattempo la pentola si mise a bollire e l'acqua saponata traboccò, riempiendo tutta la cucina.
La donna rise dicendo "Almeno per ora la cucina è pulita! Poi si mise veramente a fare tutto per benino.
Ursula Wolfel
"Guardare sempre il lato positivo di ogni cosa"
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

1980 “Mamma cosa c’è per pranzo?” “Hem...Favetta…Favetta e verdura…”
"Uffiiii!!!...E non le ruote col pomodoro?!!!!!"
"Dai Ti fa bene… Vedrai che un giorno mi darai ragione!"
2009 "Mamma cos’hai preparato di buonissimo?" "Favetta e verdura" "Yuppiiiii …"

È un piatto che mi piace tanto…
Quando è il periodo delle cipolle rosse dolci, ne affetto una su cruda e non faccio altro che esclamare mmmmmmmmmhhhh, mhhhhhhhhh, mmmmmmhhhhhhh!
He si, la mamma ha sempre ragione….. O quasi ;-)


Favetta e verdura


"Con la partecipazione di" :
250 grammi di fave secche sgusciate
acqua
1 kg di bietoline (a stelo sottile) o cicorie
sedano
olio peperoncino
"Mettiamo le mani in pasta" :
La sera prima di cuocerle, porre a bagno le fave in una ciotola con acqua, fino a coprirle.
Sciacquarle, passarle in una pentola con acqua e un pezzo di sedano.
Farle cuocere a fuoco lento per un'ora circa, senza mai mescolare, al massimo scuotere leggermente la pentola, finchè si siano ammorbidite e abbiano assorbito gran parte dell'acqua e
si sia formata una purea.
A parte lessare la verdura, scolarla per bene, infine mischiarla con la favetta, condire con olio d'oliva e peperoncino a piacere...Nel periodo delle cipolle dolci, aggiungerne una cruda tagliata a rondelle...
Spesso abbino la favetta con la cicoria, in questo caso l'abbinamento e con bietole a costa stretta,
il sapore con quest'ultime è più dolciastro.

5 commenti:

Lo ha detto...

come fai a sapere cosa ho combinato oggi in cucina???? ahahah
ma come sa di buono...non l'ho mai provato però!bacissimo e felice sera

pagnottella ha detto...

Ho pensato fossi come me...e allora ho indovinato! :-)))))
Tesoro prova, son sicura ti piacerà...
Dolcissima come sempre!

Lo ha detto...

eccomi....ho riordinato le idee e forse ho capito...il logghino di blogger esce se lasci i commenti scegliendo tra le varie possibilità
quella google\blogger...dovrebbero essere i dati con cui accedi al tuo blog...spero di esserti stata utile se no fai un fischio che cerchiamo di risolvere
un bacio

astrofiammante ha detto...

bè...è bello sapere che c'è qualcuno peggio di me...io finora mi limito a bruciare pentole....
ciaoooo!

pagnottella ha detto...

@Lo tesoro, ci sono riuscita grazie alle tue dritte!
BacissimiLo
@Ciao astrooooooooooooo! Grazie per essere passata...Benvenuta nel mondo gaio!
Ebè si, quando si ha tanto da fare, ci si confonde un pò... ;-)
Un'abbraccio!