lunedì 23 febbraio 2009

Diario di bordo (FIGO 14-11-2007)


Dopo aver trascorso una nottata sonora tra tuoni impetuosi e pioggia battente, ci svegliamo col canto del vento.
Scorgiamo lo sguardo dalla vicina finestra e ci accorgiamo che fuori l’atmosfera è ventosa e molto fredda, ma salubre e rarefatta.
Romantica colazione, carezze pane e marmellata e thè verde, decidiamo di lasciare Piombino per dirigerci a Saturnia.
Tra strade di collina, suggestivi viali alberati incantevolmente tinteggiati, proseguiamo il percorso sino ad arrivare dinnanzi ad un panorama maculato e fumigginoso…le terme!

La zona è ornata qua e la da vapore e lungo il percorso ai lati della strada, piccole nuvole di aereosol ci accolgono nell’avventura.
Arriviamo nell’area attrezzata per camper, il tempo di sistemare e come in un film velocizzato ci prepariamo e ci catapultiamo verso il grande evento.
Un corso d’acqua, come un’arteria, scorre lungo il percorso che ci accompagna, oltre le dune, una scena ovattata, impregnata dal forte odore sulfureo, conche traboccanti che si alimentano l’una con l’altra, a monte delle quali si esibiscono sono energiche cascate.

Tale visione, oltre a non farci star più nella pelle, ci invita anche a non rimanere più nei vestiti e con il freddo che tutto faceva, tranne che carezzarci, ci spogliamo e ci abbandoniamo nelle calde acque.
Tra sprizzi e lazzi e momenti romantici, trascorre il tempo...rilassati e imbacuccati dalla testa alle caviglie, torniamo per la cena.


Focaccia di kamut e zucca con erba cipollina
"Con la partecipazione di" :
300 grammi di farina bianca di kamut ( o metà semola e metà 0 )
120 grammi di lievito madre
70 grammi d'acqua
100 grammi di latte (o acqua)
170 grammi di zucca (pesata pulita e cruda)
1 cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva + quello per oli are la teglia
1 e 1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio raso di erba cipollina secca 
"Mettiamo le mani in pasta" :
Tagliare a fettine la zucca, cuocerla in forno a 180°, fino a che non abbia raggiunto la giusta morbidezza, da poterla schiacciare nello schiacciapatate.
Versare la farina sulla spianatoia, aggiungere la zucca intiepidita e schiacciata, a parte porre in una ciotola, il latte tiepido o l'acqua e scioglervi il lievito, aggiungere l'olio, mescolare.
Versare il tutto nel cratere della farina e cominciare a impastare, aggiungere poco per volta la restante acqua l'acqua, lavorare la massa che apparirà un abbastanza morbida-appiccicosa, poco dopo incorporare il sale e l'erba cipollina, continuare a impastare.
Trasferire in una ciotola coprire con l'apposito coperchio e lasciar lievitare fino al raddoppio (circa 6 - 8 ore)
Oliare una teglia di 26 cm con 4- 5 giri d'olio, trasferirvi l'impasto e con le mani bagnate schiacciare delicatamente riempiendo d'impasto ogni spazio, trasferire in forno spento per la seconda lievitazione che durerà circa 1 ora e mezza 2
Oliare la superficie quanto basta e infornare per circa 40 minuti a 200°.












9 commenti:

Elle ha detto...

Ciao :-)
Ho scoperto il tuo blog grazie al commento che hai lasciato da Dida, son passata a salutare e.. ho trovato le terme! :-)))
Devi sapere che il mio sant' uomo ed io abbiamo prenotato le vacanze estive proprio vicino Saturnia, per cui sono stata molto contenta di trovare il tuo post! :-)
Un abbraccio, e complimenti per la focaccia, ciao!

Laura ha detto...

Ma che meraviglia!
Bellissimo e suggestivo ^_^
Anche se sono solo le 10 di mattina, a vedere quella focaccia, mi è venuta una faaaame!
Un abbraccio

Lo ha detto...

ma ma ma maaaaaaaaaaaaaaaaaa a che ora sei andata a Saturnia per non trovare nessuno??? però ch eposto magico e meraviglioso...grazie per la mail oggi ero di corsissimaaaaaaaaaa.....domani ti scrivo un abbraccio

pagnottella ha detto...

@Elle:Ciao cara grazie per la visita:-)
Che bella combinazione vero?
vedrai che bel paesaggio...
Baci...

@Laura:Ciao tesoro, mhhhh effettivamente questa focaccia è buonissima e sofficiosa...
Ti abbraccio

@Lo:eravamo in pochissimi!
Si, il posto è magico,veramente suggestivo...
Un abbraccione!

Anicestellato... ha detto...

Che immagini suggestive, grazie per averle condivise con noi, un abbraccio

la ricettina te la rubacchio mi piace l'idea kamut e zucca, da provare!

Dual ha detto...

Bellissime le foto!Un saluto ed una buona giornata!!Se cerchi risorse free per il tuo blog..Vieni a visitare il nostro Blog..
Dual..

Carolina ha detto...

Belle eh le terme di Saturnia?!?!
Puzzano un filino, ma niente in confronto alla piacevole sensazione di quell'acquina calda.
La focaccia è molto interessante, mai provata...
Buona domenica!

Anonimo ha detto...

BUON COMPLEANNO dinoxx

Anonimo ha detto...

Fro england HAPY B.DAY GAIA I hope that after several attempt to write to you on this blog thing you are receving my messages in the end yesterday I wrote under my new blog identity but as you told me you didn t receve for some reason. the main thing I wanted you to read on my messages from yesterday was that you maybe don t realize how handy is to have your brothers living in u.k. since you can have the priviledge of englesh lenguage classes al for you or if you prefer simply strait farward translations on anything that comes in english that you might bump in to, this is a service that I don t give to many but you are my sister (a beautifull one too) and I am always ready to do it for you. love dino xxxx