martedì 3 febbraio 2009

Hammam

Pareti bianche, divani bianchi, pavimento in legno, specchi, pietra, candele, musica soave…”Prego di qui”. Oltre la porta, una stanza piena di vapore, quasi a non veder nulla a poca distanza, un posto con luci soffuse, dove è quasi impossibile respirare a pieni polmoni, la sensazione è piacevole e insopportabile nello stesso tempo. Giusto pochi istanti per ambientarci e poi…non vuoi più andar via. Entriamo in questa stanza, dove il calore del vapore ci abbraccia, entriamo qui dove è bello sentirsi rilassati e dove per la prima volta, avverti una piacevole sensazione di umidità.
C’e un canto, un canto naturale, ci accorgiamo che non ci siamo solo noi a bisbigliare, ma anche la voce di un flusso d’acqua, che a mò di cascata si riversa spumeggiante in una vasca idromassaggio…entriamo qui, qui nell’ hammam.
Adoro i regali estemporanei, quelli che indicano un sentito pensiero.
Abbiamo provato questa nuova esperienza, grazie ad una cara amica.
Grazie amò, hai sempre idee geniali!
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Camomilla con foglia d'alloro


Un metodo antico per alleviare mal di pancia, spasmi allo stomaco e dolori mestruali. Nel frattempo, assaporiamone il gusto e l'odore inebriante...

"Con la partecipazione di" :
1 tazza d'acqua
camomilla
1 foglia d'alloro
"Mettiamo le mani in pasta" :
portare ad ebollizione l'acqua, in cui metteremo la foglia d'alloro continuando a tenere il tutto sul fuoco per qualche minuto.
Mettere in una tazza la camomilla, versare l'acqua bollente con la foglia d'alloro e tenere in infusione una decina di minuti, Filtriamo e beviamola calda.
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Cardoncelli, zucca e porri al forno "Con la partecipazione di" :
400 grammi di funghi cardoncelli
600 grammi di zucca
4 porri
olio extravrgine d'oliva
parmigiano o pecorino grattugiato
pangrattato
pepe
"Mettiamo le mani in pasta" :
Pulire i vegetali, tagliare i porri a rondelle, i funghi alla rinfusa e la zucca a fette sottili.
Porre il tutto in una pirofila, cospargendo di abbondante parmigiano, un pugno di pangrattato e pepe macinato. Con le mani mischiare il tutto, aggiungere su altro parmigiano,
e abbondante olio. Infornare a 180° per 25 minuti, passare al grill fino a leggera gratinatura.

















4 commenti:

Lo ha detto...

che buona la camomilla con l'alloro e che giornata deliziosa hai passato come sono contenta! ora mi manca solo di capire cos'è il fracassè che si accende pure ;) mi piace passare qui un bacio

pagnottella ha detto...

Son contenta ti piaccia passeggiare nel mio mondo.....Mbè, lo stesso per me...Il tuo mondo, oltre che interessantissimo è anche molto divertente!
Bacillissimi...

soniuccia68 ha detto...

Questa camomilla è speciale per davvero, sprigiona un aroma e mette in pace con il mondo....oltre che con i crampi mestruali!
CIAO
Soniuccia68

pagnottella ha detto...

Soniucciaaaaaaaaaaaaa, che bello che sia qui, benvenuta!
Ti passo una tazza :-)
Abbraccioni!